torna alla homeHOME

Sofferenza e morte

--- appunti provvisori!---

La sofferenza è un'orribile conseguenza della morte ma non è la morte: temere la sofferenza o consolarsi che da morti non si soffre offre a molti il pretesto per non prendere coscienza che presto o tardi cesseranno di pensare, di emozionarsi, di vivere. E i morti non torneranno a vivere mai più. Chi non prova un intollerabile orrore all'idea di non esistere più per sempre, non si vuole destare dal torpore incosciente dell'infanzia.












La ricerca di Google si sta caricando...